1300-1400: dal Medioevo, attraverso numerose trasformazioni e guerre, si arriva al Rinascimento, con la diffusione della cultura che divenne un punto d'incontro tra aristocrazia e la borghesia. Il popolo rimase circoscritto ai suoi limiti di lavoro. La moda sottolineò l'evoluzione dell'umanità, traducendo nel lusso dell'abbigliamento, nel fasto dell'arredamento, il gusto per il bello. In Italia scomparvero i comuni e al loro posto comparvero le signorie.